13 aprile 2015

Orientiamoci

DESTINATARI

Le classi del secondo ciclo della scuola primaria di Torino e cintura.

DESCRIZIONE DELL’INTERVENTO

Incontro preliminare con le insegnanti: illustrazione di progetto, contenuti e metodologia  (1\2 mezzora).

1° incontro, in aula (2 ore, in orario scolastico – mattina o pomeriggio):

preparazione di un percorso virtuale crono-storico, individuando topograficamente i luoghi /monumenti  di  significato artistico, architettonico ed ambientale da riportare sulla mappa.

2° incontro, uscita nel quadrilatero romano (2,5 ore, in orario scolastico – mattina o pomeriggio):

tour orientistico topografico nel centro storico di Torino, itinerario urbanistico che percorre vie, corsi, e piazze utilizzando una mappa muta;

lungo il percorso soste mirate per conoscere  monumenti (intesi come edifici, chiese, statue etc.) di particolare interesse storico, da rappresentare e codificare sulla carta;

prove di orientamento attivo;

fotografie dei beni monumentali.

3° incontro, uscita nel centro storico di Borgo Po (2,5 ore, in orario scolastico – mattina o pomeriggio)

4° incontro eventuale, evento finale fra tutte le classi partecipanti (3 ore, , in orario scolastico – mattina o pomeriggio):

gara di orienteering nel centro storico

MODALITÀ ORGANIZZATIVE

Punto di ritrovo: con l’incaricato responsabile dell’uscita presso il centro storico oppure davanti a scuola (solo nel caso ci fosse bisogno di un operatore per accompagnare i bambini).

Materiale fornito dall’ente: mappe, bussole e schede didattiche crono-storiche.

PIANO ECONOMICO

Il contributo per attività didattiche, materiale e strumenti ludici è vincolato al numero di incontri e di bambini per classe. Per un accordarsi sul piano economico contattare il numero 3470136525.

OBIETTIVI

  • Scoprire, attraverso un “viaggio nel tempo”, dei siti monumentali artistici e architettonici del centro di Torino
  • Imparare a conoscere i punti cardinali, ad usare la bussola e la cartina e a realizzare rilievi topografici sulla carta
  • Valorizzare il patrimonio storico della città attraverso l’esplorazione del territorio e la conoscenza di esso attraverso la cartina

OBIETTIVI DIDATTICI INTERDISCIPLINARI

Educazione motoria

  • orientamento nello spazio
  • coordinazione dinamica generale
  • ludicità, attività pre-sportiva e senso-percettiva

Educazione artistica

  • osservazione e rappresentazione di diversi ambienti indoor e outdoor, in particolar modo rappresentazioni naturalistiche (aree verdi, parco, bosco, collina, campagna, etc.)
  • disegni, fotografie, colorazione di mappe, cartellonistica, rappresentazioni grafiche

Scienze

  • esplorazione ed osservazione diretta dell’ambiente naturale ed antropizzato
  • conoscenza di alcune specie botaniche presenti sul territorio

Geografia

  • tecnica orientistica: lettura di una carta e del territorio, legenda, simbologia, i punti cardinali

 DSCN0087

DSCN1396

DSCN0125

DSCN0130