PERCORSI TEMATICI IN CITTA’ E NEI PARCHI

PERCORSI DIDATTICI NEI PARCHI, IN CITTA’ NEI QUARTIERI ”

Promozione del progetto da realizzarsi nei seguenti ambiti:

educativo e formativo; – sportivo e ricreativo; – valorizzazione dell’ambiente urbano

L’associazione Sport@360°, ha organizzato condotto e conduce con circa 50 classi di scuole primarie delle Circoscrizioni 1 – 2 -5- 6 del Comune di Torino per il periodo primaverile autunnale ed invernale nell’anno solare 2023, delle uscite ludico didattico a carattere ambientale, naturalistico, storico, ed orientistico in alcuni parchi, centro cittadino, e quartieri dei territori circoscrizionali

CONTENUTI E TEMATICHE

I percorsi ovviamente sono adeguati ed adattati in modo didattico, ludico, sensoriale tecnico e nozionistico al target dell’età dei bambini potranno essere:

1. percorsi di orienteering: è quella che più si avvicina alle tematiche ambientali e diventa anche il mezzo attraverso il quale promuovere la conoscenza delle tematiche ecologiche sensibilizzando il pubblico al rispetto ed alla tutela dell’ambiente.

2. percorso botanico: alla scoperta di specie di alberi presenti nei parchi e giardini limitrofi alla scuola

3. giochi motori e sensoriali con l’ambiente circostante: poter svolgere alcune prove ludico motorie utilizzando le opportunità naturali ed antropiche dei parchi

4. percorsi di soundwalking: percorsi sonori e di ascolto volti alla ricerca e cattura di suoni e rumori prodotti in ambiente naturali e nel quartiere in luoghi comuni e quotidiani come il mercato, la chiesa, la piazza, etc. utilizzando degli amplificatori di suoni dati in dotazione agli scolari

5. percorsi storici artistici scopriamo la Torino romana e medioevale

6. percorsi sotterranei nei parcheggi pubblici alla scoperta di resti archelogici o storici

7. percorsi di toponomastica nei quartieri: alla scoperta di alcuni quartieri con utilizzo di una carta di alcuni siti e luoghi storico artistici significativi del territorio, centro storico di Torino, oppure quartiere o borgo scolastico limitrofo di appartenenza.

Le attività sono gratuite per gli alunni in quanto le Circoscrizioni hanno dato un contributo istituzionale per far fronte alle spese previste.